giovedì 8 gennaio 2009

Vampire Knight: Guilty - Episodio 13

L'episodio in pillole: Zero, ormai diventato "Vampire Knight" uccide Rido esattamente come nei piani di Kaname mentre la Night Class decide di seguire il loro purosangue nonostante li abbia "usati" dall'inizio;

Highlights: la promessa di Zero e Yuuki;

Giudizio: 6/10

Senza incredibili colpi di scena né morti illustri termina anche la seconda serie di "Vampire Knight". Dopo un penultimo episodio davvero raccapricciante sotto praticamente ogni aspetto analizzato in sede di recensione, il finale si rivela leggermente migliore delle aspettative che però erano davvero nulle dopo lo scempio della scorsa settimana e quindi il poco che si vede e apprezza qui è comunque molto più di quanto la logica lasciasse supporre. Purtroppo non otteniamo ogni risposta alle molte domande rimaste aperte ma considerando che il manga terminava nelle stesse settimane dell'anime e che i 2 prodotti avevano preso vie ben separate già da molto, era lecito aspettarsi anche questa pecca. Fra le tante...

Raggiunta la cima del torrione dove Rido, Yuuki/Juuri e la Night Class si stanno affrontando, Zero estrae "Bloody Rose" ed inizia a sparare a tutti i vampiri che vede (tranne i protagonisti, ovvio) compreso Rido che, ferito abbastanza gravemente, lascia la zona per cercare di curarsi ma Zero non gli da tregua e lo insegue nella foresta dove - di ritorno da Villa Ichijou - li aspetta Kaname. Rido schernisce il nipote accusandolo di aver orchestrato un piano miseramente fallito poiché tutte le sue care pedine sono lontane ed incapaci di aiutarlo proprio ora che sta per morire per mano sua. Quello che però non ha capito niente è in realtà lo stesso Rido poiché Kaname gli spiega che il suo avversario non sarà lui ma Zero, che avendo acquisito il potere di 3 purosangue è di fatto invincibile. In preda ad una risata isterica Rido attacca Zero nel disperato tentativo di coglierlo di sorpresa ed ucciderlo ma avviene l'esatto contrario ed è l'unico superstite dei gemelli degli hunters ad avere la meglio nello scontro. Ridotto in cenere il purosangue malvagio, Kaname ha vinto la partita.

La Night Class si rende conto che Rido è morto e cerca di capire le azioni di Kaname prima di partire per Villa Ichijou quando fronteggiò tutti dicendo che li ha sempre trattati e considerati poco più che pedine per i suoi piani, suscitando la reazione isterica di Hanabusa che - nonostante le fredde parole del suo leader - ancora lo ama (>_>) e lo vuole seguire. Questo è anche il pensiero di tutti gli altri vampiri tranne Shiki e Rima, che si sono tenuti alla larga sia dallo scontro con Rido che dal meeting della notte prima fra Kaname e gli altri: intenti solo a badare alla loro storia d'amore, i ragazzi si dirigono prima alle rovine della ex-sede del Consiglio (dove Shiki trova la katana di Takuma) e poi lasciano definitivamente la Cross Academy per una meta non meglio specificata.

E' il momento degli addii anche per Yuuki, che ha deciso di seguire il fratello nel viaggio che ha intenzione di intraprendere e quindi saluta Zero per l'ultima volta. Il ragazzo prova a convincerla di come lei non appartenga al mondo di Kaname ma Yuuki, in lacrime, gli spiega che si sbaglia e che ora lei è una vampira - purosangue, per giunta - con degli obblighi e dei doveri ben precisi che trascendono i suoi desideri: chiedendogli di provargli la sua nuova natura, Zero costringe Yuuki ad azzannarlo al collo. Ora convinto che i loro mondi sono diversi ed inconciliabili, Zero saluta l'amata giurandole che un giorno la troverà e la ucciderà, come ogni hunter che abbia a cuore i suoi doveri. Yuuki, in tutta risposta, prega che quel giorno possa arrivare presto. Dopo aver salutato anche Kaien e Yagari, al lavoro con i superstiti della gilda per riparare i danni al cancello della scuola, Kaname e Yuuki lasciano l'edificio assieme ad Hanabusa, Akatsuka e Ruka.

Che dire... un finale tutto sommato giusto per la serie, troppo forzato però per quello che concerne la morte di Rido: il personaggio più potente apparso in tutta la saga e per uccidere il quale Kaname ha dovuto orchestrare un piano machiavellico che muore in pochi minuti è proprio un peccato. Del resto il tempo era tiranno ed i soldi molto pochi quindi tocca accontentarsi, purtroppo. Decisamente più riuscito è l'addio di Zero e Yuuki, ora consapevoli di appartenere a 2 mondi inconciliabili e che si lasciano da amanti pieni di rimpianti con una promessa che non è certo usuale ma che contribuisce a mantenere vive le speranze di rivedersi, un giorno: peccato che non ci sia un vero faccia a faccia finale dopo la foresta fra Kaname e Zero, che a voler ben guardare si lasciano come vincitore e sconfitto anche se la solitudine interiore li accompagnerà probabilmente per il resto della loro vita. Restano senza risposta un paio di domande ma magari in futuro un OAV provvederà a far luce su questi aspetti.

2 commenti:

Skydragon ha detto...

Tutto sommato ci sei andato anche leggero ^^ 26 episodi di preparativi e poi Rido viene fatto fuori in pochi secondi, senza neanche dare mai l'impressione di poter effettivamente vincere.

L'unica cosa che mi è piaciuta sono state Cross Kaien in azione e le reazioni dei vari ragazzi della Night Class (come sono carucci Rima e Shiki :p), anche se hanno glissato sul destino di Takuma e la decisione della tipa con i capelli corti che di solito fa da guardia del corpo a Kaname.

Il manga ora è finito? da quel che ho visto su wiki le differenze con l'anime sono minime per ora. Il (la? >_<) presidente degli Hunters viene ucciso da Kaien e Takuma viene trovato svenuto.

Ora devo solo decidere che fare con Saintsaga che mi ha convinto a recuperare la serie... Y_Y

Grande Mu ha detto...

So che l'ultimo capitolo usciva praticamente pochi giorni prima dell'ultima puntata.

Rima è una gran topolona (molto meglio di Ruka...) ma l'utilità narrativa è pari a... lo zero assoluto? Si, direi che è un buon paragone. Almeno Shiki si fa possedere e per qualche episodio è abbastanza utile.

Sono indeciso anch'io su cosa scrivere nella recensione perché fino alla puntata 11 era migliorato parecchio ma questo finale... @_@