lunedì 15 giugno 2009

Phantom - Requiem for the Phantom - Episodio 11

L'episodio in pillole: recap >_<

Highlights: Reiji sopravvive e prende il posto di Ein;

Giudizio: 6,5/10





Dopo 20 minuti di riassunto, una schermata nera con l'annuncio "Tre mesi dopo..." ci mostra il grande potere ottenuto da "Inferno" anche nella East Coast ed in particolare l'accordo con la famiglia Renato di Boston e con i Baldini di Philadelphia: non tutti all'interno del direttivo sono d'accordo con la decisione di McGwire di lasciare così tanta libertà d'azione alla donna ma le paure che possa succedere un "Scythe bis" sono praticamente nulle e anche se succedesse, Claudia non ha la capacità di reagire propria dell'ambiguo capo dei Phantom, che tutti danno per disperso ed impazzito e invece vediamo in quel di Tokyo durante una cena con la famiglia Godo... Dei ricordi di Claudia uniti ad una sua visita al cimitero di L.A ci mostrano il suo passato di combattente sul campo come Lizzie e di come, in una lotta fra bande, perse il fratello Romero sulla cui tomba giura di portare a termine ciò che gli promise. La puntata si chiude con Reiji in azione in un capannone mentre uccide una ventina di uomini, probabilmente di una famiglia ostile ad "Inferno", e viene nominato "Phantom" con un rito molto particolare celebrato da McGwire e la stessa Claudia, orgogliosa dei risultati ottenuti dal "suo" Phantom.

Poco da commentare in questa puntata, poco lavoro per me... una volta tanto ammetto che non impiegarci un'ora per preparare un post è piacevole ma il risparmio di tempo è direttamente proporzionale alla mancanza di contenuti: questo tipo di episodio, a questo punto della storia secondo me è inutile perché tanto lo spettatore settimanale quanto "il maratoneta" della serie non ne sentono il bisogno, stimolato dalla voglia di sapere il primo e non alla ricerca di un riassunto il secondo. Ecco perché mi sto ancora chiedendo a cosa diavolo serva questa puntata, dove il passato di Claudia inizia a rivelarsi ma non sembra avere un peso specifico devastante nell'economia della storia (poteva essere spiegato anche fra un po', IMO) mentre il rituale di iniziazione per Reiji ha un qualcosa di mistico ed inquietante ma altrettanto fascinoso, degno di un'organizzazione segreta e ritualica come "Inferno": aspettando il personaggio di Drei (e la scena di sesso fra Reiji e Claudia sulla scrivania, un classico ^^), cataloghiamo questa puntata come "incidente" di percorso e mettiamo in stand-by la curiosità.

1 commento:

wheeler ha detto...

nuuu ho letto lo spoiler per sbaglio!!!! impossibile non vederlo!